Confartigianato Motori in visita alla sede della Yamaha per premiare Jorge Lorenzo PDF Stampa E-mail

Il weekend del Gran Premio d’Italia di F1 è ormai un lontano ricordo, ma la macchina di Confartigianato Motori tiene accesi i suoi propulsori e ritorna in pista. Lo scorso venerdì infatti, durante un’esclusiva visita alla sede ufficiale della Yamaha Motor Racing di Gerno, ha incontrato il pilota MotoGP Jorge Lorenzo e gli ha conferito il Premio Speciale Confartigianato Motori. Il riconoscimento è stato consegnato al giovane campione spagnolo da alcuni rappresentanti dei vertici di APA Confartigianato, rispettivamente il Vice Presidente Florindo Cereda e il Segretario Generale Paolo Ferrario e dal Responsabile di Confartigianato Motori Antonio Mariani. «Siamo onorati e lieti di assegnare questo premio a Jorge Lorenzo per la grande professionalità, la passione e l'impegno dimostrati in pista - ha dichiarato Florindo Cereda - doti che lo hanno portato ad essere leader nel difficile mondo delle competizioni motoristiche».